CRC

radiologos

radiologos

La Bibbia gratis

  • Clicca e leggi...
  • Clicca e leggi...
  • Clicca e leggi...
  • Clicca e leggi...
Tour Giallo, si è chiuso a Milano PDF Stampa

MILANO - Dopo gli appuntamenti estivi sulle spiagge e nelle piazze delle località balneari, il Tour Giallo sbarca anche nella centralissima Piazza San Babila di Milano: per due domeniche pomeriggio i 65 ragazzi del Ministero Sabaoth coinvolti nel progetto saranno impegnati nel loro spettacolo di evangelizzazione.

Decisamente buoni i riscontri per il primo appuntamento, che nonostante i disguidi tecnici ha visto qualche centinaio di persone assieparsi attorno a mimi, giocolieri, artisti, atleti impegnati a raccontare la gioia e l'amore di Dio tra gag, passi di danza, piramidi umane, e toccanti testimonianze di cambiamento interiore.

«Non pensavamo di poter avere un risultato simile anche a Milano - spiega Giuseppe Punzo, tour manager e animatore dell'appuntamento -, e invece anche qui abbiamo trattenuto in piazza centinaia di giovani e meno giovani, una ventina dei quali alla fine, di fronte all'invito ad accettare Gesù nella propria vita, hanno alzato la mano e si sono fatti avanti per ricevere preghiera».

Gli spettacoli in piazza San Babila (l'ultimo, domenica 26 settembre) concludono un tour estivo durato quasi un mese (27 luglio-19 agosto), nove date tra Sardegna, Liguria, Toscana, Abruzzo e Romagna, tinte di giallo per qualche ora «tra balli, partite di beach soccer, pallavolo, bocce, sfide di tiro alla fune», spiega Punzo, per «divertirsi ma soprattutto per parlare di un Gesù vivo alla gente. Migliaia di persone in tutta Italia hanno già sentito parlare di un Dio che non è noioso, che non ha la barba e il broncio ma è disposto "ad andare" in spiaggia per dire a ogni persona quanto è grande il Suo amore per ognuno di noi».

Durante gli spettacoli serali estivi più di 600 persone hanno alzato la mano rispondendo all'invito per conoscere personalmente Gesù: «circa 30/40 persone ogni spettacolo - continua il responsabile - chiedevano che pregassimo per loro, e tanti altri lasciavano i loro dati per mantenersi in contatto con noi».

«L’Italia - conclude - non è un paese duro e indifferente, e non è vero che la gente non ne vuole sapere di Dio. Anzi, lì fuori ci sono tante persone che non aspettano altro che qualcuno gli parli di un Gesù vivo. Il problema è la pigrizia di chi sta ancora decidendo cosa, come e se farlo».

Il sito del progetto: www.scegligesu.com

(nella foto, un momento dell'evangelizzazione in piazza San Babila a Milano)

Fonte: http://www.evangelici.net

 
Play-off per lo Sport e per la Vita - BARI Stampa

Atleti di CristoVi invitiamo a partecipare all'evento che si svolgerà il 17 maggio 2010 alle ore 20:30 presso il Teatro Team a Bari  (Via Giorgio La Pira).

L'evento è promosso da Atleti di Cristo e vedrà la partecipazione degli Hillsong United provenienti da Londra in concerto e le testimonianze di atleti come:

NICOLA LEGROTTAGLIE (calciatore Juventus e nazionale italiana), TOMAS GUZMAN (calciatore Piacenza Calcio), FABIANO .M. DA SILVA (calciatore Lecce calcio), MANUEL MANCINI (calciatore Gallipoli calcio), ANTONIO DI GENNARO (ex calciatore di Bari, Verona e nazionale italiana, oggi telecronista SKY), EDINSON CAVANI (calciatore Palermo calcio), CARLTON MYERS (cestista di Basket) e ANDERSON MARQUES (arbitro di calcio).

Introdurranno la serata Nico Battaglia, Angelo Maugeri e Luca Durante.

Fonte: http://www.atletidicristo.org


 


Conosci la Bibbia?

Chi sali su un'albero, nell'attesa che il Signore Gesù passasse da lì, per poterlo vedere?
 

Ricerca nella Bibbia

Main page Contacts Search Contacts Search