Stampa

Io ti istruirò e ti insegnerò Io ti istruirò e ti insegnerò la via per la quale devi camminare; io ti consiglierò e avrò gli occhi su di te. (Salmo 32:8 )

Davanti a scelte importanti della nostra vita tendiamo, istintivamente, ad appoggiarci e a farci consigliare da un fratello, da un amico o da una persona a noi vicina.

Prima di prendere una decisione fondamentale come la scelta di un lavoro, uno spostamento definitivo in un’altra città o un’operazione, ci affidiamo a coloro che ci vogliono bene e che sappiamo non potrebbero mai lasciarci soli.

Ma chi, più del Signore, può fare tutto ciò?

Egli, come ci ricorda il salmista, ha lo sguardo fisso su di noi, pronto a consigliarci e a indicarci la strada che desideriamo intraprendere.

Come un padre, Egli guida i nostri passi, ci tiene la mano ed è pronto a rialzarci quanto cadiamo. Egli è sempre accanto a noi anche quando non ci curiamo di Lui o crediamo di non aver bisogno del Suo amore e del Suo sostegno.

Egli ci esorta, invece, ad abbandonarci e a confidare in Lui, a lasciarci guidare dalla Sua onniscienza quando non sappiamo quale direzione dare alla nostra vita, ci esorta a non avere mai paura perché, lo ha promesso, Egli è sempre con noi (Isaia 41:10).